E’ una creazione esclusiva dell’ executive chef Robbie Pezzuol!

Un piatto estivo  “povero”, composto da un mix di insalate ( lattughino verde e rosso,bietolina rossa, tatsoi e mizuna)
pendolini alla piastra, spicchi di lime, formaggio dei colli romagnoli, pane croccante,olive nere, gamberetti rosa,olio e.v.o., sale fino di Cervia, fiori di pepe, fiori eduli. E non potevano mancare i filetti di saraghina ( pesce azzurro dell’Adriatico molto ricco di omega 3 ) impanati nel semolino e fritti in olio di vinacciolo.

 

La saraghina saladcheese by Chef Pezzuol


Ingredienti

1 kg  di saraghina fresca
400 g di gamberetti rosa
500 g di formaggi vari dei colli romagnoli
fiori eduli
250 g di pomodorini
sale
pepe rosa
olio e.v.o
2/3 lime per il condimento finale
mix di insalata
olive nere.

saraghina saladcheese by chef pezzuol

Preparazione della Saraghina Saladcheese

Prendete un chilo di saraghine fresche, sfilettatele e passatele sotto l’ acqua corrente. Quindi  disponetele su un piatto, conditele con sale, pepe e scorza di un limone e impanatele nel semolino. Nel frattempo portate l’olio a 170° e quando siete pronti iniziate a friggerle.

Prendete un pentolino con acqua sale e chicchi di pepe rosa, portate a bollore e cuocete i gamberetti per circa 3/4 minuti e lasciateli freddare.

Sistemate in un piatto l’ insalata, le olive, i formaggi dei colli romagnoli, i pomodorini, gli spicchi di lime e per finire le saraghine e i gamberetti, i fiori eduli e servite con del pane croccante aromatizzato all’aglio.

 

© Piatto ideato e creato dallo chef Robbie Pezzuol.